Parapendio
Partecipa
Parapendio

La storia del Parapendio comincia nel 1965 con la messa a punto della Sailwing da parte di Dave Barish. Egli chiamò questa nuova disciplina slope soaring (volo di pendio). Parallelamente a questa invenzione, Domina Jalbert creò un paracadute dotato di cassoni da utilizzarsi al posto del paracadute parabolico: il parafoil.

Dave Barish e Dan Poynter effettuarono, nel 1966 e nel 1968 numerose dimostrazioni di slope soaring su di un trampolino da Salto con gli sci. Numerosi alpinisti cominciarono ad interessarsi a questa pratica, vedendovi un modo rapido ed efficace, e non ultimo divertente, di planare dopo un'ascensione.

Parapendio in Valle Anzasca

Percorso 1 - Tour del Monte Rosa ( a-r circa 15 km.)
caratteristiche: è il percorso più spettacolare di tutta la vallata.
percorso: Partendo dai decolli attorno a Macugnaga (foto 1) ci si dirige verso il massiccio del Monte Rosa.
Si può fare subito quota davanti alle rocce del corno di Fader (foto 2 ) (detto anche pizzo Croce 2400 mt.), cercando di salire il più possibile dal momento che questo giro già spettacolare diventa maestoso se fatto a quote veramente importanti.

operatori turistici

Con oltre 140.000 visite annue ossola.com è dal 1997 il portale turistico numero uno delle valli dell'Ossola. Se sei interessato ad avere visibilità su questo portale contattarci ora!